La terapia restauratrice segue principalmente la riabilitazione della corona dentaria con l'aiuto dei materiali compositi (otturazioni fisionomiche = piombo).

    Sempre in questo capitolo ricordiamo un'altro utilizzo di successo dei materiali compositi nella ricostruzione coronaria con armatura con perno in fibra di vetro.

    Il restauro della forma iniziale, nonche l'aspetto dei denti con l'aiuto dei mezzi specifici raggiungono rendimento considerevoli con l'utilizzo dei materiali di ultima generazione. Con l'aiuto delle otturazioni in composito fotopolimerizzabile, la ricostruzione dei piccoli e medi difetti diventano un successo a lungo termine. Nel caso dei grandi difetti la garanzia del successo viene offerta dall'uso delle incrostazioni. Quest'ultime sono pezzi lavorati nel laboratorio di tecnica dentaria con una resistenza meccanica maggiore ed un aspetto identico ai denti naturali.

    Il permanente utilizzo del sistema di isolamento con diga assicura un'adesione adeguata delle otturazioni ed inoltre una stabilita estetica a lungo termine. I nuovi materiali compositi danno la possibilita della ricostruzione dei denti con danni coronari estesi gia dalla prima visita allo stomatologo. Nel caso dei danneggiamenti estetici estesi il trattamento si puo realizzare in una unica seduta.