Igiene dentale del Vs. bambino

    Anche nel caso dei bambini l'igiene dentale e importante come l'igiene di qualsiasi altra parte del corpo. Mantenere uno stato adeguato dell'igiene della bocca e la garanzia di uno sviluppo sano dei denti sia temporanei che in modo particolare di quelli permanenti, nonche si possono evitare delle affezioni gastriche, faringee, ecc. del bambino.
    Durante l'infanzia i metodi di igienizzazione sono simili, con piccole eccezioni, ai metodi utilizzati per gli adulti. Inoltre, nel periodo dell'infanzia si deve dare una maggiore importanza ai metodi di profilassi, essendo questo il periodo decisivo in cui appaiono le lesioni dentali ed anche il periodo di formazione e mineralizzazione delle sostanze dentali.

    Lo spazzolamento dei denti

    E indicato che lo spazzolamento dei denti cominci sin dall'eta piu giovane. Non dimenticate di sorvegliare per 2 volte al giorno il lavaggio dei denti del bambino, questione che spesso va passata di vista da tanti genitori troppo affrettati ad uscire presto la mattina oppure per mandare i bambini a dormire la sera. Lavarsi i denti insieme al bambino e il modo migliore per insegnargli come lavarsi correttamente.

    Sia per i denti temporanei che per quelli permanenti del bambino sono state descritte varie tecniche di spazzolamento. Le indicazioni generali per quanto riguarda la tecnica di spazzolamento dei denti sono le seguenti: lo spazzolamento deve coprire tutte le superficie dentali, ogni nuovo piazzamento dello spazzolino deve coprire parzialmente la zona spazzolata anteriormente, lo spazzolamento comincia dalle zone dove il bambino non esegue uno spazzolamento corretto. Tutti questi principi di base devono essere ben inculcate al bambino attraverso una sorveglianza e correzione continue, da parte dei genitori.

    Lo spazzolino

    Lo spazzolino e lo strumento principale utilizzato per mantenere un'igiene adeguata ed automaticamente per la prevenzione di alcune affezioni della cavita orale, sia nel caso degli adulti che in quello dei bambini.
    Inizialmente lo spazzolino per i denti e considerato dai bambini un oggetto per giocare. E indicato che il bambino scelga lo spazzolino ed il dentifricio. I genitori devono accertarsi che lo spazzolino ha le setole soffici ed ha la misura adeguata per la bocca del bambino.
    Gli spazzolini possono essere quelli classici composti dal manico e la parte attiva. Nel caso dei bambini il manico e piu corto e la parte attiva e abbastanza piccola per la bocca del bambino. Le setole generalmente sono in nylon, essendo necesari quelle sofici oppure medie. La maggior parte dei produttori associano la parte attiva ad un manico di varie forme, che imitano alcuni personaggi dei cartoni animati e dei libri, rendendoli cosi piu attraenti.
    Lo spazzolino classico e stato descritto per la prima volta nel 1728, da allora ha subito varie modifiche fino alla forma odierna. Una versione moderna e lo spazzolino elettrico conosciuto anche come spazzolino automatioc o meccanico. Gli spazzolini elettrici possono avere dei movimenti circolari, in un unico senso oppure in entrambi i sensi, oppure movimenti oscilanti. Nel caso dei bambini, l'importanza di questi movimenti e ridotta.
    Sono state effettuate molte comparazioni, attraverso degli studi tra gli spazzolini elettrici e quelli manuali, per detterminare la capacita di ciascun tipo per l'eliminazione della placca atterica e la prevenzione della formazione dello tarataro. La conclusione e stata che entrambi gli spazzolini sono efficaci se vengono utilizzati correttamente. Nel caso dei bambini, e abbastanza difficile insegnargli un corretto utilizzo dello spazzolino classico, in conseguenza e meglio utilizzare lo spazzolino elettrico.

    Il dentifricio

    Per i bambini, dal punto di vista stomatologicoil dentifricio deve contenere fluoro, ma importanti sono sia il gusto che il contenitore che dev'essere attraente e spesso sono indispensabili.

    Il filo interdentale

    E indicato utilizzarlo anche nel caso dei bambini, poiche pulisce gli spazzi interdentali ed impedisce l'accumulo dei resti di cibo. E indicato utilizzarlo tutte le sera prima di andare a dormire, dopo lo spazzolamento dei denti. Per l'utilizzo del filo interdentale il bambino deve essere aiutato dal genitore, quest'ultimo utilizzando dei movimenti circolari con il filo interdentale negli spazi interdentali. Spesso il filo interdentale viene impregnato con delle soluzioni antisettiche, aumentando cosi l'efficienza.

    La gomma da masticare

    Sempre nei metodi di igienizzazione della cavita orale c'e anche l'uso della gomma da masticare. Utilizzando la gomma da masticare viene stimolata la secrezione salivaria e con cio cresce l'azione di lavaggio della saliva. Per i bambini ci sono gomme da masticare con il ruolo di neutralizzare il pH specifico, apparso dopo aver mangiato.
    L'igiene orale del bambino e molto importante nell'ulteriore sviluppo e per tale motivo e necessario introdurre nell'educazione del bambino, il piu presto questi metodi. La personalizzazione dei metodi di igienizzazione viene fatta dal medico stomatologo nel momento dell'eruzione di primi denti. Sempre dallo studio stomatologico viene verificata l'efficacia dello spazzolamento dei denti, essendo tale metodo neceassario per correggere le tecniche di igienizzazione. E obbligatorio che i genitori sorvegliano e correggono lo spazzolamento dei denti.